Pompei Citta Antica Romana


Scopri Pompei il sito archeologico che fu distrutto durante la grande esplosione vulcanica del Vesuvio nel 79 d.C. Con la limousine italiana, offriamo un'auto e un autista privati per esplorare Pompei.

Pompei si trova nella regione meridionale della Campania non troppo lontano dalla città di Napoli e anche abbastanza vicino alla costa di Amalfi. Nell'antichità, Pompei era vicino alla baia e sopra c'era il vulcano Vesuvio. Passando era il fiume Sarno, che ancora oggi attraversa Pompei, l'attività preistorica del vulcano ha reso l'area molto fertile e ideale per la semina e la crescita.

Reperti archeologici che puoi scoprire con noi. Le mura della città di Pompei costruite con i reperti archeologici dei più antichi templi della città, il tempio di Apollo e il tempio dorico. Le rovine mostrano la presenza di imponenti edifici pubblici, grandi porzioni dello spazio racchiuso dalle mura.

I risultati mostrano attività commerciali concentrate tra le popolazioni e le popolazioni italiche della regione greca ed etrusca. Il V secolo le due capitali della Campania furono Cuma e Capua e conquistate dai sanniti, popolazione italica proveniente dall'interno dell'Appennino d'Abruzzo e Molise, attratto dalle terre fertili vicino alla costa. Questa piccola città di Pompei con tutti i suoi invasori da nord non ha cambiato la struttura della città è rimasta sostanzialmente invariata.

L'ultima parte della storia della città inizia con il secondo secolo a.C., quando Roma combatté una guerra contro Cartagine e consolidò il suo potere sulle campane della città.

Nell'anno 16AC. Napoli fu vittima di un disastroso terremoto che danneggiò gravemente anche Pompei. La città fu ricostruita sotto l'ordine dell'imperatore Nerone.

Cosa può essere scoperto ora nel 21 ° secolo. Alla scoperta della villa di "Poppea" i suoi affreschi e ornati da numerose sculture in marmo, fu costruito intorno alla metà del I secolo a.C. La Villa di Poppea era disabitata al momento dell'eruzione 79 infatti non c'erano arredi in nessuna delle stanze o stoviglie. Molti degli oggetti trovati, come colonne e lanterne, furono messi da parte in alcune stanze. I materiali da costruzione e i lavori in corso mostrano che la Villa stava riparando il danno di uno dei numerosi terremoti che hanno colpito frequentemente l'area del Vesuvio.

Le ricche famiglie imperiali della nobiltà romana adoravano la costa campana e Pompei e si possono vedere molte tracce lasciate dall'eruzione vulcanica del Vesuvio. Ciò ha permesso all'archeologo di comprendere meglio i romani e la vita quotidiana più di 1940 anni fa.

+ Read all +
Reserve: Pay with PaypalTerms and Conditions: Tours & Cruise Excursions/Transfer ServicesAbout your privacy: Privacy Policy/About CookiesCopyright: 2022 Italy LimousineVat id:IT04728971211Endesia Web Agency Napoli